Referendum Costituzionale: il NO dei lavoratori contro UE, Confindustria e Renzi

Assemblea Pubblica a Messina, sabato 10 settembre ore 17.30 via Lepanto 19 (zona Duomo) Il Comitato Popolare per il No al Referendum Costituzionale, promosso dal Partito Comunista, organizza un assemblea pubblica sul referendum costituzionale con l’obiettivo di promuovere un punto di vista diverso e di classe nella campagna referendaria con un posizione indipendente e autonoma della classe lavoratrice e gli … Continua a leggere

Dichiarazione del Partito Comunista Operaio Russo sul Brexit

a_995e46ce

Sulle lotte intestine in seno all’Unione Europea e l’unità dei lavoratori Dichiarazione della Segreteria del CC del Partito Comunista Operaio Russo – PCUS Dopo il referendum nel Regno Unito sull’uscita dall’UE si può affermare che l’aggravarsi della crisi generale del capitalismo acuisce le contraddizioni tra i vari gruppi della borghesia. Nel campo del capitale qualcuno non vuole condividere il fardello … Continua a leggere

PC, Turchia: Salutiamo la volontà espressa in Gran Bretagna

sitezemin1_0_11

Il referendum avuto luogo in Gran Bretagna relativo alla continuazione dell’adesione all’UE ha dato come risultato l’”uscita” per lo più derivante dalla preferenza delle classi povere. Partito Comunista, Turchia saluta questa decisione sorta in Gran Bretagna PC, Turchia saluta questa volontà in quanto sta conducendo una campagna contro l’UE e l’adesione della Turchia ad essa. Come unione imperialista, l’UE non … Continua a leggere

Il popolo britannico dice NO all’Unione Europea del Capitale!

DSC_0175_2_

Il popolo britannico, tramite referendum, ha votato per l’uscita dall’Unione Europea. I comunisti non possono che rallegrarsi. L’Unione Europea, fin dalle sue origini, è un progetto dove il contenuto di classe rappresenta gli interessi dei monopoli e dell’oligarchia finanziaria, europei, ma anche degli Stati Uniti. Così l’Unione Europea è organicamente allineata alla NATO, organismo militare sotto la direzione degli Stati … Continua a leggere

Nuovo Partito Comunista di Gran Bretagna (NCP) chiama a votare per l’uscita dall’UE

goldhs

Nuovo Partito Comunista di ‪#‎GranBretagna‬ (NCP) – membro della Iniziativa dei Partiti Comunisti e Operai d’Europa – chiama a votare per l’uscita dall’‪#‎UE‬ nel ‪#‎referendum‬ del 23 Giugno in Gran Bretagna E’ ora il momento di rompere collettivamente col Trattato di Roma. Il referendum può decidere se la Gran Bretagna rimane o lascia l’Unione Europea. Anche se i sondaggi di … Continua a leggere

Dichiarazione del Partito dei Lavoratori (Irlanda del Nord) sul referendum UE in Gran Bretagna

FniPKBVn

A differenza del Sinn Fein (membro del GUE) che si dichiara per la permanenza nell’‪#‎UE‬, il Workers Party of Ireland – Partito dei Lavoratori d’‪#‎Irlanda‬ (membro della Iniziativa dei Partiti Comunisti e Operai d’Europa) – chiama la classe lavoratrice dell’‪#‎IrlandadelNord‬ a votare a favore dell’uscita dall’UE. Dichiarazione del Presidente del Partito dei Lavoratori alla vigilia del ‪#‎referendumUE‬ Il popolo lavoratore … Continua a leggere

Analisi del Partito Comunista di Grecia (KKE) sul referendum UE in Gran Bretagna

AKROPOLI-kke

Tratto da: Gli sviluppi politici in Grecia, il referendum sull’UE in Gran Bretagna e la posizione del KKE. Testo completo: http://www.resistenze.org/sito/te/pe/dt/pedtgf13-018056.htm  Sabato 04/06 l’organizzazione del KKE in Gran Bretagna ha tenuto un evento politico a Londra. L’oratore principale è stato Giorgos Marinos, membro dell’Ufficio Politico del CC del KKE. Il titolo della manifestazione: “Gli sviluppi politici in Grecia, il referendum … Continua a leggere

Dichiarazione congiunta dei Partiti comunisti e operai sui recenti sviluppi in Ucraina (su proposta di KKE e DKP)

lenin-harkovo.JPG_855597951

Dichiarazione sugli sviluppi reazionari in Ucraina I recenti e drammatici sviluppi in Ucraina non rappresentano la “vittoria della democrazia” da parte di presunti “rivoluzionari”, come viene descritta dai mass media di Stati uniti ed Unione europea, ma sono uno sviluppo pericoloso, soprattutto per lo stesso popolo ucraino. Le forze politiche reazionarie, eredi ideologiche dei nazisti, sono salite politicamente in “superficie” … Continua a leggere

Sugli eventi in Ucraina

rivolta ucraina Kiev

di Salvatore Vicario | http://www.senzatregua.it/?p=809 Non passa giorno che sui nostri media non compaiono gli eventi ucraini con sempre maggiore enfasi a supporto della “rivolta pro-UE” dei denominati “ragazzi di Kiev”. Per inquadrare questi eventi e fare opera di disintossicazione, non possiamo che osservare il contesto storico e internazionale e la fase di crisi generale del capitalismo. A tutti noi … Continua a leggere

Marco Rizzo: “Per i lavoratori non c’è altra via d’uscita dalla crisi che la rivoluzione socialista”

Marco Rizzo, segr. CSP-Partito Comunista

Unidad y Lucha intervista oggi il compagno Marco Rizzo, Segretario Nazionale dei Comunisti Sinistra Popolare – Partito Comunista d’Italia, con il quale abbiamo discusso della situazione della classe operaia e del movimento comunista in Italia e in Europa. Unidad y Lucha: Compagno Marco, il vostro Partito è molto giovane. Quali sono state le ragioni che hanno dato vita a CSP- … Continua a leggere