Dichiarazione del KKE sull’esito del referendum in Gran Bretagna

Comunicato stampa del CC del KKE sul risultato del referendum in Gran Bretagna sull’uscita dalla UE Partito Comunista di Grecia (KKE) | kke.gr Traduzione per Resistenze.org a cura del Centro di Cultura e Documentazione Popolare24/06/2016 Il risultato del referendum nel Regno Unito dimostra il crescente malcontento della classe operaia e delle forze popolari verso l’UE e le sue politiche antipopolari. … Continua a leggere

Che cosa sta realmente succedendo in Ungheria?

Dal 1° gennaio 2012 una nuova costituzione è entrata in vigore in Ungheria.In relazione ad essa la stampa occidentale ha pubblicato molti materiali per “informare” su ciò che sta accadendo oggi in Ungheria, affermando che “porta all’impoverimento della gente” e “minaccia la democrazia e stringe la presa del governo contro i media e la magistratura nonostante le critiche provenienti da … Continua a leggere

Crisi del capitalismo, monopoli e Unione Imperiale Europea.

Il capitalismo è giunto al punto di rottura, in ogni dove spuntano mobilitazioni spontanee, si mette sotto accusa la “casta” politica, oggi solo sottomessa, per farla definitivamente fuori e per incanalare contro di essa la rabbia sociale, con l’obiettivo di cancellarla completamente come la sovranità popolare e nazionale, si cancellano governi si formano parlamenti senza sovranità; come nel passato si … Continua a leggere

Champagne sinistrato… offre a rappresentanza Draghi.

Dall’Unione Europea sono già arrivati nuovi diktat da aggiungere agli impegni già sottoscritti dal governo Berlusconi e controfirmati da Natolitano… “Stimiamo che nel contesto dell’attuale situazione economica la programmata strategia di bilancio non assicura il raggiungimento del pareggio di bilancio nel 2013”. Quindi, scrive Bruxelles, “misure aggiuntive saranno necessarie per raggiungere gli obiettivi fissati per il 2012 e il 2013”. … Continua a leggere