Costituito il Fronte della Gioventù Comunista

580050_403956382990493_326090648_n.jpgUn importante tassello nel processo di costruzione di un autentico movimento comunista rivoluzionario in Italia, è giunto dall’assemblea nazionale svolta a Roma lo scorso 9 e 10 Giugno, in seguito all’appello lanciato dal Collettivo romano Senza Tregua per la costruzione della Gioventù Comunista. L’assemblea ha visto la partecipazione di decine di delegati di collettivi, gruppi e singoli militanti comunisti, che al termine delle due giornate hanno deciso il nome dell’organizzazione: Fronte della Gioventù Comunista.

Il dibattito ha messo in evidenza la completa concordanza sulla necessità di una dura lotta contro il riformismo, la ferma opposizione all’UE ed a ogni guerra imperialista. Il Fronte assume come principi fondativi, il marxismo leninismo come “cassetta degli attrezzi” indispensabile per la corretta lettura della società e per una corretta direzione in senso rivoluzionario. 

All’assemblea ed alla neonata organizzazione sono giunti i saluti dell’UJC (Unione dei Giovani Comunisti di Cuba), della KNE (Gioventù Comunista di Grecia) e dei CJC(Collettivi Giovani Comunisti di Spagna).

Il Fronte ha costituito un coordinamento nazionale provvisorio incaricato di rafforzare il processo di costruzione fino al Primo Congresso che si terrà nei primi mesi del 2013. Il compagno Alessandro Mustillo è stato nominato Coordinatore Nazionale.

Costituito il Fronte della Gioventù Comunistaultima modifica: 2012-06-16T00:04:16+02:00da dalai87
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento