Dichiarazione congiunta dei Partiti comunisti e operai sui recenti sviluppi in Ucraina (su proposta di KKE e DKP)

lenin-harkovo.JPG_855597951

Dichiarazione sugli sviluppi reazionari in Ucraina I recenti e drammatici sviluppi in Ucraina non rappresentano la “vittoria della democrazia” da parte di presunti “rivoluzionari”, come viene descritta dai mass media di Stati uniti ed Unione europea, ma sono uno sviluppo pericoloso, soprattutto per lo stesso popolo ucraino. Le forze politiche reazionarie, eredi ideologiche dei nazisti, sono salite politicamente in “superficie” … Continua a leggere

Sugli eventi in Ucraina

rivolta ucraina Kiev

di Salvatore Vicario | http://www.senzatregua.it/?p=809 Non passa giorno che sui nostri media non compaiono gli eventi ucraini con sempre maggiore enfasi a supporto della “rivolta pro-UE” dei denominati “ragazzi di Kiev”. Per inquadrare questi eventi e fare opera di disintossicazione, non possiamo che osservare il contesto storico e internazionale e la fase di crisi generale del capitalismo. A tutti noi … Continua a leggere

L’URSS, il primo paese in cui l’aborto fu legale e gratuito

Emancipazione della donna nella Russia Sovietica

Nel mentre che nell’attuale Spagna si proibisce l’aborto… Nel 1917 il proletariato prese il potere in Unione Sovietica e iniziò la costruzione di una nuova società socialista. Prima della rivoluzione, le donne subivano una orribile repressione. Non era insolito per le donne essere acquistate e vendute come mogli o serve. Venivano trattate come bestie da soma nelle aziende agricole e … Continua a leggere

Marco Rizzo: “Per i lavoratori non c’è altra via d’uscita dalla crisi che la rivoluzione socialista”

Marco Rizzo, segr. CSP-Partito Comunista

Unidad y Lucha intervista oggi il compagno Marco Rizzo, Segretario Nazionale dei Comunisti Sinistra Popolare – Partito Comunista d’Italia, con il quale abbiamo discusso della situazione della classe operaia e del movimento comunista in Italia e in Europa. Unidad y Lucha: Compagno Marco, il vostro Partito è molto giovane. Quali sono state le ragioni che hanno dato vita a CSP- … Continua a leggere

Su la testa!

prima pagina Nuova Unità

Chiusura delle fabbriche, un continuo stillicidio. C’è un modo per far valere i propri interessi di classe De Tomaso: sono arrivate le lettere di licenziamento per gli oltre 1100 operai. Dopo avere preso i finanziamenti dello Stato per il rilancio – si parla di 3 miliardi -, dopo aver giustificato 7,7 milioni di euro per i corsi di formazione di … Continua a leggere

Con i tranvieri di Genova per l’unità dei lavoratori

1454578_550217271726856_1574709306_n

Sembrava il solito copione a cui i partiti della solita sinistra, venduta e affarista, ci hanno abituati da tempo: viene eletto un Sindaco di SEL che basa la sua campagna elettorale su slogan e promesse come “Più Trasporti Pubblici per tutti”, “Genova Bene Comune”, “No alle privatizzazioni, Si al Pubblico. Genova Sociale”, e, una volta messo il culo sulla poltrona… … Continua a leggere

Stato e rivoluzione di Lenin – Stato e trasformismo di Losurdo

Nel confutare la teoria marxista leninista dello Stato, confutazione  presente in diversi suoi scritti, Losurdo  è solito citare, in modo strumentale (e arbitrario) Marx e Engels. Nel saggio di cui ci occupiamo ora con molti anni di ritardo -ma….meglio tardi che mai- «Antonio Gramsci, dal liberismo al comunismo ‘critico’ »  egli usa Gramsci per portare acqua al mulino delle sue … Continua a leggere

Il Fronte della Gioventù Comunista allo sciopero generale del 18 Ottobre

Foto del massiccio spezzone del Fronte della Gioventù Comunista dietro la parola d’ordine “LOTTA DI CLASSE” al corteo nazionale di Roma per lo sciopero generale del 18 Ottobre convocato da USB-COBAS – Foto tratte da pagina FB https://www.facebook.com/FronteDellaGioventuComunista e dalla rete

Fondata a Bruxelles “Iniziativa dei Partiti Comunisti e Operai d’Europa”

802363839

L’1 Ottobre, si è celebrata la riunione fondativa della denominata “Iniziativa di Partiti Comunisti e Operai per lo studio e l’elaborazione sui temi europei e il coordinamento dell’attività”, che comprende 30 partiti comunisti e operai di tutta Europa, non solo di paesi UE, che pone un passo in avanti nel coordinamento comunista continentale, per la formazione di una nuova Internazionale … Continua a leggere

Tredici soldati dell’Esercito Colombiano uccisi dalle FARC-EP – Da lunedi è in corso lo sciopero nazionale prolungato dei contadini e lavoratori dell’industria

Tredici soldati dell’Esercito Colombiano (tra cui due sottoufficiali) sono stati uccisi durante degli scontri con i rivoluzionari delle Forza Armate Rivoluzionarie della Colombia – Esercito del Popolo (FARC-EP) al confine con il Venezuela, nella provincia di Arauca. Second l’esercito si sarebbe trattata di una imboscata da parte dei ribelli. Lo scontro è una continuazione del conflitto armato, frutto della dura … Continua a leggere