26 settembre 2012. Sciopero generale in Grecia: solidarietà con i lavoratori e l’avanguardia del PAME

SCIOPERO GENERALE IN GRECIA CON LA PAROLA D’ORDINE: “BASTA SACRIFICI PER LA PLUTOCRAZIA, UNA VIA D’USCITA A FAVORE DEL POPOLO E NON DEI MONOPOLI” Hanno avvelenato le menti dei lavoratori con la truffa “del dialogo sociale”, hanno coltivato e continuano a coltivare la logica del male minore. Ci dicono che attraverso le lotte non si può ottenere nulla, coltivando il … Continua a leggere

Perché il comunismo continua ad esser imprescindibile?

I movimenti di sinistra e postmoderni si sono sempre caratterizzati per una serie di argomentazioni di lontananza dalla metodologia rivoluzionaria sostenendo una serie di opinioni sulla base di un analisi falsa e opportunista, negando la storia e dando un ruolo testimoniale al movimento operaio e alle lotte rivoluzionarie nel corso della storia, rinnegando e maledicendo tutte le conquiste ottenute dalla … Continua a leggere

Messaggio del KKE ai popoli d’Europa: “PROLETARI DI TUTTI I PAESI, UNITEVI”

Durante questi giorni in molti paesi di tutto il mondo si sono tenute manifestazioni sotto l’ “ombrello” degli slogan come “solidarietà con la Grecia” e “Siamo tutti greci.” La solidarietà di classe popolare e operaia è un’arma potente nella lotta dei popoli. Tuttavia, i lavoratori devono far fronte a qualsiasi tentativo di disorientamento.  Quale Grecia ha bisogno di solidarietà? La … Continua a leggere

Dal popolo Greco un forte messaggio ai popoli europei: Lotta di Classe contro l’Unione Imperialista Europea ed il Capitalismo!!!

Il KKE, sabato mattina scorso, ha appeso 2 striscioni giganti dalla roccia dell’Acropoli, nel secondo giorno dello sciopero generale di 48 ore.Centinaia di militanti del KKE innalzando bandiere rosse e gridando slogan contro le misure barbare del governo-UE-plutocrazia hanno invitato il popolo ad una insurrezione generale e allo stato di allerta. Il KKE, attraverso questa mossa simbolica, invita la classe … Continua a leggere

Per il Partito Comunista

In occasione del 91 anniversario della fondazione del Partito Comunista d’Italia ad opera di Gramsci e Bordiga, un partito di tipo nuovo, nato sulla scia della Rivoluzione Bolscevica del 1917, a Roma si è svolto un partecipato Incontro Internazionale organizzato dal partito Comunisti-Sinistra Popolare, con il Partito Comunista di Grecia (KKE) avanguardia della lotta di classe a livello nazionale ed … Continua a leggere

E’ il Capitalismo da Licenziare!!!

La crisi strutturale del capitalismo si approfondisce ed impone ai lavoratori un alto livello di peggioramento delle condizioni di lavoro e di vita. Dalla Grecia, al Portogallo, alla Spagna, ai paesi dell’ex blocco socialista, come in Italia, è in atto un attacco generale contro le conquiste sociali strappati con dure lotte sociali e politiche negli anni precedenti, quando i rapporti … Continua a leggere

Gestiamo la dittatura del capitale o vogliamo esercitare la dittatura del proletariato?

Cari compagni: Il PCPE ha sempre considerato il progresso del coordinamento internazionale del movimento rivoluzionario come un elemento essenziale del proprio progetto politico. Quindi per noi è molto importante la partecipazione a questo 13 ° Incontro Internazionale. Consideriamo azzeccato il titolo scelto per questa occasione, perché sicuramente il socialismo è il futuro, l’unico futuro che possa garantire la dignità di … Continua a leggere

Crisi del capitalismo, monopoli e Unione Imperiale Europea.

Il capitalismo è giunto al punto di rottura, in ogni dove spuntano mobilitazioni spontanee, si mette sotto accusa la “casta” politica, oggi solo sottomessa, per farla definitivamente fuori e per incanalare contro di essa la rabbia sociale, con l’obiettivo di cancellarla completamente come la sovranità popolare e nazionale, si cancellano governi si formano parlamenti senza sovranità; come nel passato si … Continua a leggere

Il referendum solo un illusione per bloccare il processo rivoluzionario!!!

La decisione politica di Papandreu approvata dal governo borghese socialista greco di convocare il referendum è frutto della costante mobilitazione della classe operaia organizzata nel Pame e dal KKE e dalla sua alleanza sempre più forte con le masse popolari; in tal modo cerca di placare la rabbia sociale, l’organizzazione di classe e l’indirizzo della lotta anti-capitalista ed anti-monopoli del … Continua a leggere

Lavorare per 3.50 l’ora l’avete chiamata modernità, il licenziamento giusta causa, l’imperialismo guerra umanitaria… e bruciare una cammionetta dei cc violenza.

E’ passato oramai qualche giorno dalla giornata di sabato, ed abbiamo tutti assistito alle solite chiacchiere come dopo il 14 Dicembre. Addirittura in questo caso è sorta la moderna caccia alle streghe via internet, che si aggiunge all’infamante azione di consegna alla polizia dei compagni dell’autonomia ad opera dei “pacifici”. Le chiacchiere strumentali da parte dei partiti borghesi ed opportunisti, … Continua a leggere