Dichiarazione congiunta dei Partiti comunisti e operai sui recenti sviluppi in Ucraina (su proposta di KKE e DKP)

lenin-harkovo.JPG_855597951

Dichiarazione sugli sviluppi reazionari in Ucraina I recenti e drammatici sviluppi in Ucraina non rappresentano la “vittoria della democrazia” da parte di presunti “rivoluzionari”, come viene descritta dai mass media di Stati uniti ed Unione europea, ma sono uno sviluppo pericoloso, soprattutto per lo stesso popolo ucraino. Le forze politiche reazionarie, eredi ideologiche dei nazisti, sono salite politicamente in “superficie” … Continua a leggere

Sugli eventi in Ucraina

rivolta ucraina Kiev

di Salvatore Vicario | http://www.senzatregua.it/?p=809 Non passa giorno che sui nostri media non compaiono gli eventi ucraini con sempre maggiore enfasi a supporto della “rivolta pro-UE” dei denominati “ragazzi di Kiev”. Per inquadrare questi eventi e fare opera di disintossicazione, non possiamo che osservare il contesto storico e internazionale e la fase di crisi generale del capitalismo. A tutti noi … Continua a leggere

Dove va la Cina?

Cina capitalista

Interessante analisi sul Terzo Plenum del PCC (Cinese) ad opera di Jo Cottenier del Partito del Lavoro del Belgio (PTB). Consigliamo altresì la lettura dell’analisi del KKE (ad opera di Elisseos Vagenas) sulla natura capitalista e imperialista della Cina. da resistenze.org La Cina vuole ormai assegnare un ruolo “decisivo” al mercato piuttosto che un ruolo “di base”. Così ha deciso … Continua a leggere

Festa Comunista Messina – venerdi 27 Settembre 2013

Nell’ambito delle Feste Comuniste organizzate da CSP-Partito Comunista si terrà a Messina, Venerdi 27 Settembre il dibattito pubblico su “Imperialismo, guerra e lotta contro il MUOS”, iniziativa a sostegno della manifestazione nazionale NO MUOS del 28 Settembre. Interverranno: Antonio Mazzeo, giornalista e attivista NO MUOS; Alberto Lombardo, Docente Università di Palermo ed esperto esterno commissione ambiente regionale sul MUOS; D’Alessandro … Continua a leggere

9 Agosto, una data storica: violata una base USA per la prima volta

Il corteo NO MUOS del 9 Agosto rappresenta una data storica nella lotta all’imperialismo. Per la prima volta una base USA e NATO è stata violata, con centinaia di persone, attivisti e militanti che si sono riversati all’interno liberando simbolicamente il territorio occupato dagli imperialisti statunitensi. Decine di bandiere rosse comuniste all’interno della base americana, dove è stata bruciata la … Continua a leggere

Il regime di Erdogan utilizza membri dell’Esercito Libero Siriano per reprimere la rivolta

Secondo quanto riportato dal sito della tv venezuelana Telesur, il regime di Erdogan sta ricorrendo a membri dell’Esercito Libero Siriano per reprimere la rivolta che da giorni attraversa tutto il paese turco. Nei social network è stato denunciato infatti che giovani turchi sono stati detenuti in seguito alle proteste da individui che dopo l’interrogatorio hanno dichiarato di appartenere all’Esercito Libero … Continua a leggere

Dissidente del regime imperialista americano arrestato per aver mostrato foto del genocidio in Libia

Un dissidente del regime imperialista americano cerca di interrompere un comizio-show del Presidente B.Obama, mostrando foto di bambini uccisi dai bombardamenti del regime americano contro il popolo libico. La polizia del regime ha bloccato e trascinato via l’uomo, tra i sberleffi del pubblico completamente assoggettato alle volontà della classe dominante statunitense che controlla il popolo attraverso una forte azione propagandistica … Continua a leggere

Fuori la NATO da Messina. Comunicato di CSP-Partito Comunista (Messina)

Comunicato della federazione di Messina del CSP-Partito Comunista, relativo alla notizia ormai certa dell’approdo nella città dello Stretto della NATO, che costituirà all’Arsenale Militare un centro per la demolizione delle Unità Navali dell’Alleanza Atlantica. Di seguito il comunicato:   Fuori la NATO da Messina La sezione messinese di CSP – Partito Comunista si oppone con decisione ad ogni ipotesi di … Continua a leggere

Il Kominform: l’occasione rivoluzionaria mancata, di Giovanni Apostolou

Ricerca del compagno marxista leninista Giovanni Apostolou studioso di storia del movimento operaio, sulle vicende legate al rapporto tra il Kominform ed il PCI di Togliatti, all’indomani della guerra di Liberazione Nazionale. Una ricerca che sconfessa in modo documentato le tesi che affermano che fu Stalin  a bloccare i processi rivoluzionari. In base alla ricerca del compagno Giovanni, la linea … Continua a leggere

Appello contro la guerra imperialista a Siria ed Iran.

Questo blog aderisce all’appello lanciato dal CSP-Partito Comunista contro la propaganda guerrafondaia e l’aggressione imperialista Usa-UE. Contro la NATO, basta genocidi in nome del mercato, basta vite e popoli sacrificati sull’altare dell’imperialismo! CONTRO LA GUERRA E I SUOI MEGAFONI. DOPO LA LIBIA, ORA TOCCA A SIRIA E IRAN. INTERNAZIONALISMO CONTRO L’IMPERIALISMO USA E UE. Questo non è il solito general-generico … Continua a leggere