Marco Rizzo: “Per i lavoratori non c’è altra via d’uscita dalla crisi che la rivoluzione socialista”

Marco Rizzo, segr. CSP-Partito Comunista

Unidad y Lucha intervista oggi il compagno Marco Rizzo, Segretario Nazionale dei Comunisti Sinistra Popolare – Partito Comunista d’Italia, con il quale abbiamo discusso della situazione della classe operaia e del movimento comunista in Italia e in Europa. Unidad y Lucha: Compagno Marco, il vostro Partito è molto giovane. Quali sono state le ragioni che hanno dato vita a CSP- … Continua a leggere

Su la testa!

prima pagina Nuova Unità

Chiusura delle fabbriche, un continuo stillicidio. C’è un modo per far valere i propri interessi di classe De Tomaso: sono arrivate le lettere di licenziamento per gli oltre 1100 operai. Dopo avere preso i finanziamenti dello Stato per il rilancio – si parla di 3 miliardi -, dopo aver giustificato 7,7 milioni di euro per i corsi di formazione di … Continua a leggere

Il Fronte della Gioventù Comunista allo sciopero generale del 18 Ottobre

Foto del massiccio spezzone del Fronte della Gioventù Comunista dietro la parola d’ordine “LOTTA DI CLASSE” al corteo nazionale di Roma per lo sciopero generale del 18 Ottobre convocato da USB-COBAS – Foto tratte da pagina FB https://www.facebook.com/FronteDellaGioventuComunista e dalla rete

La libertà individuale come scusa per il crimine sociale

Data la situazione sempre più disperata vissuta dalla classe lavoratrice per l’attuale crisi del capitalismo non mancano i portavoce tirapiedi dei padroni e delle banche che cercano di scaricare sulle spalle dei lavoratori la colpa per l’inferno che sono obbligati a soffrire. Secondo questi mascalzoni coloro che subiscono uno sfratto dovevano saperlo prima di firmare un contratto di mutuo. O … Continua a leggere

L’Ilva lo dimostra; il potere operaio-popolare è l’unica soluzione!

Il DDL sull’ILVA da parte del governo, ratificato dai sindacati concertativi (che neanche più concertano), salva i profitti di Riva e del capitalismo monopolistico nazionale, militarizzando di fatto la fabbrica garantendo al padrone Riva di proseguire per altri due anni alla stessa maniera, rimandando soltanto la decisione di una eventuale chiusura. Soldi ai padroni e nessuna reale garanzia per gli … Continua a leggere

Diffondere le assemblee operaie sul modello degli operai di Pomigliano

Rimettere al centro la “questione operaia” ed il conflitto centrale nel modo di produzione capitalistico, ossia capitale-lavoro. Il Comitato Mogli Operaio di Pomigliano, ha il merito di aver ridato risalto alla “questione operaia” ponendola al centro della discussione politica-sindacale, lontano dalla sirene della sinistra istituzionale (per non parlare di quella padronale) che vede “gli operai” come “bacino elettorale” di cui … Continua a leggere

Una riflessione sugli “indignados” e la necessità della soggettività di classe

Uno dei grandi problemi che attanaglia il movimento comunista in Italia è l’incapacità della lettura da parte di alcuni, dei fenomeni ed eventi che gli scorrono davanti con la necessaria soggettività di classe e l’uso delle categorie e dialettica marxista, per cui prevale in molti il lato idealistico, emotivo, fascinoso se non anche romantico, che può appartenere ai tifosi di … Continua a leggere

26 settembre 2012. Sciopero generale in Grecia: solidarietà con i lavoratori e l’avanguardia del PAME

SCIOPERO GENERALE IN GRECIA CON LA PAROLA D’ORDINE: “BASTA SACRIFICI PER LA PLUTOCRAZIA, UNA VIA D’USCITA A FAVORE DEL POPOLO E NON DEI MONOPOLI” Hanno avvelenato le menti dei lavoratori con la truffa “del dialogo sociale”, hanno coltivato e continuano a coltivare la logica del male minore. Ci dicono che attraverso le lotte non si può ottenere nulla, coltivando il … Continua a leggere

Gigantesca manifestazione dei comunisti greci ad Atene

Lo scorso mercoledì in vista della tornata elettorale del 6 Maggio, si è svolta ad Atene una gigantesca manifestazione militante del Partito Comunista di Grecia, con il comizio a chiusura della campagna elettorale della Segretaria del Comitato Centrale, Aleka Papariga. Una partecipazione straordinaria, di lavoratori e militanti del partito, che è il chiaro segnale dell’imponente crescita nelle masse delle posizioni … Continua a leggere

Comunisti greci: no ad un governo di sinistra, rafforzare il KKE per il potere operaio-popolare!

Da tempo il KKE è divenuta la principale forza della classe operaia greca e delle masse popolari, e ricopre un ruolo fondamentale nella ri-costruzione di un movimento comunista internazionale rivoluzionario fondato sul marxismo leninismo. Dopo la buia fase seguita al periodo della sconfitta controrivoluzionaria del socialismo sovietico, il KKE ha sconfitto al proprio interno l’ala opportunista, riformista, revisionista e controrivoluzionaria, … Continua a leggere