9 Agosto, una data storica: violata una base USA per la prima volta

Il corteo NO MUOS del 9 Agosto rappresenta una data storica nella lotta all’imperialismo. Per la prima volta una base USA e NATO è stata violata, con centinaia di persone, attivisti e militanti che si sono riversati all’interno liberando simbolicamente il territorio occupato dagli imperialisti statunitensi. Decine di bandiere rosse comuniste all’interno della base americana, dove è stata bruciata la … Continua a leggere

Ripartire dalla classe!

Forse bisognerebbe (ri)partire da quello che una volta era il problema della composizione di classe, per arrivare finalmente a chiedersi a chi mai si rivolge oggi un partito che voglia dirsi comunista. La storia insegna che non sono stati i partiti comunisti ad organizzare il movimento operaio, ma è stato il movimento operaio a darsi innanzitutto una propria organizzazione, di … Continua a leggere

Il treno per Roma…

Dopo una manifestazione come quella di sabato, sarei solito a scrivere poemi di riflessioni ed analisi. Ma la giornata di sabato ha altro, molto altro, ha emozioni, tante emozioni, ha storie, coscienze, tante voglie, di lotta, di condivisione, di classe. Due notti passate in treno, dove non c’era alcuna voglia di dormire, ma c’è n’era tanta di discutere, di scambiarsi … Continua a leggere

La rivoluzione non è un pranzo di gala

Ci siamo ritrovati in una piazza così, liberaldemocratici, liberalradicali, antisocialisti, riformisti, democristiani, socialisti e comunisti che non condividono nulla, se non l’antiberlusconismo. Quella piazza vorrebbe rappresentare secondo i rappresentati politici, il “nuovo” centro e sinistra per l’alternativa al berlusconismo. Un alternativa che però sta di nulla e puzza tanto di film già visto, di compromessi che portano alle legge 30, … Continua a leggere