L’URSS, il primo paese in cui l’aborto fu legale e gratuito

Emancipazione della donna nella Russia Sovietica

Nel mentre che nell’attuale Spagna si proibisce l’aborto… Nel 1917 il proletariato prese il potere in Unione Sovietica e iniziò la costruzione di una nuova società socialista. Prima della rivoluzione, le donne subivano una orribile repressione. Non era insolito per le donne essere acquistate e vendute come mogli o serve. Venivano trattate come bestie da soma nelle aziende agricole e … Continua a leggere

Essere Comunista

Il comunismo non è una liturgia teorica-pratica, come accade con il sapere nel sistema capitalista. Nel capitalismo, la conoscenza non ha alcun rapporto con la realtà, ciò che è noto è in funzione dell’ “interpretare” o “comprendere”, ma non pretende di cambiare la realtà, la conoscenza è separata dalla pratica; è questa la situazione che è di importanza vitale per … Continua a leggere

COL CONSENSO DEI SOTTOPROLETARI PIÙ FORTE CONTRO GLI OPERAI

Nel blocco sociale che lo sorregge Berlusconi ha conquistato anche il sottoproletariato al quale ha fatto sognare il colpo fortunato, l’arricchimento rapido, l’azzeramento di qualsiasi malefatta Capo del capitalismo dei servizi, dai finanziari a quelli dell’informazione. Capace di stringere un patto di ferro con la piccola e media industria e con una parte di artigiani e bottegai sul semplice programma … Continua a leggere

Il solito comunista

Spesso mi sento dire: sei il solito comunista. Ebbene, si lo sono. Essere comunisti oggi non è facile, e più facile dirsi fascisti, l’essere comunisti è quasi una vergogna, ti ripetono voi siete contro la proprietà privata, siete solo tasse, siete per i gay ed i stranieri, drogati e terroristi. Queste sono spesso le perle di saggezza che gli italidioti … Continua a leggere

L’analisi Marxista

La borghesia è arrivata al potere spodestando l’aristocrazia; ha però creato un sistema, quello capitalista, che si basa su forze produttive sociali (perché la produzione è il frutto del lavoro collettivo dei dipendenti nella fabbrica). Tali forze produttive contrastano con i rapporti di produzione privatistici e da questo contrasto avrà origine la rivoluzione comunista mondiale, ad opera del proletariato. Il … Continua a leggere