PREVALE IL “LUCCICHIO” DEL GRANDE CAPITALE DI FRONTE ALLA VITA DELLE MASSE POPOLARI.

Nell’ultimo atto del governo Berlusconi, la legge di Stabilità redatta sotto dettatura della BCE e non discussa dalle finte opposizioni che compongono il comitato d’affari al servizio degli interessi del capitale e dei monopoli atlantici, oltre a contenere una serie di leggi antipopolari come la liberalizzazione dei servizi pubblici, privatizzazioni a vantaggio delle oligarchie, l’innalzamento dell’età pensionistica, la vendita di … Continua a leggere

Napolitano non è il mio presidente

  Da sempre un europeista ed un atlantista, un socialdemocratico anti-operaio sciovinista ed interventista. Ha lavorato al servizio degli americani logorando e distruggendo il più grande partito comunista nel mondo capitalista con la sua corrente di destra dei miglioristi raccogliendo l’eredità di Amendola. Ha sempre sostenuto posizioni antioperaie ed antisindacali, sostenitore della cancellazione della scala mobile con Craxi, a favore … Continua a leggere