Lavorare per 3.50 l’ora l’avete chiamata modernità, il licenziamento giusta causa, l’imperialismo guerra umanitaria… e bruciare una cammionetta dei cc violenza.

E’ passato oramai qualche giorno dalla giornata di sabato, ed abbiamo tutti assistito alle solite chiacchiere come dopo il 14 Dicembre. Addirittura in questo caso è sorta la moderna caccia alle streghe via internet, che si aggiunge all’infamante azione di consegna alla polizia dei compagni dell’autonomia ad opera dei “pacifici”. Le chiacchiere strumentali da parte dei partiti borghesi ed opportunisti, … Continua a leggere

Non ci avrete mai come voi volete!

Aveva solo 19 anni e di nome faceva Fulkan Dogan, era turco con cittadinanza americana, attivista filo-palestinese e pensava che un essere umano non può vivere in gabbia solo perché nato a Gaza, è stato ucciso con 5 colpi da distanza ravvicinata, senza pietà. Alla faccia, alla nuca, alle gambe ed alla schiena. Aveva solo 15 anni e di nome … Continua a leggere

Cos’è la violenza?

“…La società nella quale ci costringete a vivere e che noi vogliamo distruggere, è tutta costruita sulla violenza: mendicare la vita per un tozzo di pane è violenza; la miseria, la fame a cui sono costretti milioni di uomini è violenza; il denaro è violenza; la guerra; e persino la paura di morire che abbiamo tutti ogni giorno, a pensarci … Continua a leggere

Ir(T)an(L)iani.

Violenta repressione delle guardie nere della rivoluzione iraniana ad un gruppo di studenti iraniani che protestava fuori l’università della capitale iraniana, in occasione dell’ospitata voluta dal premier del suo amico dittatore Libico. Ovviamente, la risposta sdegnata dell’Italia non si è fatta attendere: Violenze criminose. Altro episodio di violenza contro gli studenti iraniani, che hanno organizzato un presidio di protesta davanti … Continua a leggere